Winner of Google'sBest app for Good 2023
Last updated on:

B Corp e sostenibilità: di cosa si tratta e come ottenerla

Conciliare la sostenibilità economica dell’azienda con l’etica, ottenendo un impatto positivo sull’organizzazione interna, sulla società stessa e sull’ambiente: questi sono gli obiettivi di un’azienda B Corp.

Le BCorporation sono aziende che hanno deciso di abbracciare modelli di produzione più circolari e inclusivi senza compromettere la sostenibilità economica.

Ma cosa significa essere una B Corp? Quali vantaggi comporta? Come può un’azienda ottenere la certificazione? Scopriamolo insieme.

Che cos'è la certificazione B Corp?

La certificazione B Corp contraddistingue le organizzazioni che, oltre a perseguire obiettivi di profitto economico, soddisfano anche i più elevati standard di tutela ambientale e di uguaglianza sociale.

La certificazione viene rilasciata dall’organizzazione no-profit statunitense B Lab e rappresenta una dichiarazione dell’impegno di un’azienda nei confronti delle tematiche ambientali e sociali.

Il processo per ottenerla non è certo semplice: si parte dalla compilazione di un Business Impact Assessment (BIA). È un questionario che valuta l’impegno dell’azienda su cinque aspetti fondamentali:

  • Lavoratori: si misura il contributo dell’azienda al benessere dei propri dipendenti e collaboratori, esaminando retribuzioni, benefit e opportunità di formazione nonché di sviluppo personale.
  • Governance: si misura la missione complessiva dell’azienda, il peso dell’etica aziendale e della trasparenza nonché la capacità di integrare le decisioni commerciali con la valutazione dell’impatto sociale e ambientale.
  • Comunità: si misura l’impegno dell’azienda nei confronti della comunità, attraverso domande sulla diversità e sull’inclusione.
  • Ambienti: si misura la gestione ambientale complessiva dell’azienda, analizzando l’efficienza energetica degli edifici, l’uso e il consumo delle risorse e le emissioni.
  • Clienti: si misura l’impatto dei prodotti e dei servizi nei confronti dei clienti finali.

Se il risultato finale del questionario di autovalutazione è di almeno 80 punti su 200, l’azienda può iniziare il suo processo di convalida.

Durante la seconda fase, il richiedente della certificazione B-Corp dovrà presentare dei documenti a sostegno di quanto dichiarato nel questionario. Dopo ulteriori verifiche della documentazione fornita, B Lab deciderà se concedere o meno la suddetta certificazione. Una volta ottenuta, per poterla mantenere, le aziende dovranno sottoporsi a una valutazione periodica delle proprie prestazioni mantenendo il punteggio di valutazione entro determinati intervalli.

Perché diventare una B Corp?

Diventare una B Corp è una scelta ambiziosa poiché implica un cambiamento radicale sotto molteplici aspetti, soprattutto a livello culturale e strategico. Tuttavia, è una decisione che può apportare notevoli benefici all’azienda stessa.

Diventare una B Corp può condurre non solo a una maggiore consapevolezza della missione e dei valori aziendali, ma anche a benefici sul piano del business e della produttività (leggi qui), consentendo alle aziende di differenziarsi sul mercato e di migliorare le proprie performance economiche. Una B Corp può inoltre rafforzare la fiducia nei confronti di consumatori, comunità e fornitori, attraendo investitori e fidelizzando i dipendenti. Poiché le aziende devono sottoporsi al processo di revisione ogni tre anni per riconfermare la certificazione, le B Corp sono per definizione orientate al continuo perfezionamento, che ne consolida la capacità di resistenza a lungo termine.

Inoltre, implica un fermo impegno a generare attraverso le proprie azioni un valore aggiunto per tutti gli stakeholder, nonché la volontà di instaurare un rapporto aperto e trasparente nei confronti del Pianeta. Una condotta in linea con tali requisiti ha anche un impatto favorevole sull’immagine aziendale e sulla reputazione del marchio, soprattutto tra i consumatori. Negli ultimi anni, infatti, la sostenibilità e la percezione del marchio sono diventate sempre più rilevanti nelle decisioni di acquisto. In particolare, i Millennials e la Generazione Z sono consumatori più sensibili sotto questo aspetto, tanto da essere disposti a pagare fino al 30% in più per acquistare prodotti sostenibili.

Conclusioni

Diventare una B Corp è una scelta strategica, non solo per il presente ma soprattutto per il futuro.

Desideri che la tua azienda diventi una B Corp ma non sai da dove partire? Scopri di più su AWorld e i suoi programmi di coinvolgimento: lavoriamo per coinvolgere i dipendenti e renderli parte integrante della transizione verso la sostenibilità. Implementare una politica aziendale consapevole dell’ambiente è il primo passo per diventare una B Corp.

Vuoi saperne di più su AWorld?

La chieva per costruire
un'azienda sostenibile? Coinvolgere i propri dipendenti.

Scopri subito come coinvolgere i tuoi dipendenti con la GUIDA GRATUITA di AWorld e dai una spinta alla trasformazione sostenibile della tua azienda.

La chiave per costruire un'azienda sostenibile? Coinvolgere i propri dipendenti.

Scopri subito come coinvolgere i tuoi dipendenti con la GUIDA GRATUITA di AWorld e dai una spinta alla trasformazione sostenibile della tua azienda.

Leggi gli altri post